Il Chedi Andermatt

Mach geil e il fantastico business dei sigari al Chedi Andermatt

"Arrapati". Questo è ciò che Marie Gerber ha sentito dire dal suo capo al Chedi Andermatt quando le ha consegnato la chiave dei tesori dei sigari nel 2018. Non è presto detto. Ora, nel 2021, è tempo di me. Trascorrerò un weekend all'insegna dei sigari e del piacere al Chedi Andermatt. Questo articolo racconta ciò che ho vissuto qui. È il preludio della serie Chedi Andermatt. Con 4 articoli sul blog e 4 programmi ZEN sui sigari, vi condurrò in un viaggio in un fantastico mondo di piacere. Venite con me, lasciatevi sedurre e incantare.

Potete anche scegliere di leggere questo articolo come eBook. L'esperienza di lettura è migliore su un desktop o un tablet.

Mailing list di Zigarren.Zone
Ottieni informazioni esclusive. Iscriviti alla mailing list di Zigarren.Zone! Inviando l'iscrizione si conferma di essere maggiorenni (18+).

Cliccare sulla copertina per accedere all'eBook, oppure cliccate qui.

L'eBook di questo articolo.

Entrate nell'humidor del Chedi Andermatt e godetevi la clip di 24 secondi:

Gli abbinamenti al sigaro: composti in esclusiva per Zigarren.Zone Social Network

Tutti i cocktail presentati in questo articolo sono stati composti appositamente per Zigarren.Zone. Non li troverete nel menu dei cocktail del Chedi Andermatt. Ma, chissà, forse sarete fortunati e li ordinerete quando sarete ospiti. Forse vi prepareranno uno di questi cocktail? Basta chiederlo. Tranne che per un cocktail, che non avrete: La Resistencia. Ci vogliono più di 6,5 ore per prepararlo. Avete letto bene. Questo cocktail è stato servito nel pomeriggio con il Plasencia Sixton II.

Il Chedi Andermatt
Il bar del Chedi Andermatt. Marie Gerber è la padrona del bar, delle aree lounge e dei sigari.

E ora vi invito a leggere questo articolo con calma e piacere e a guardare le foto. Spero che vi piaccia - preferibilmente con un buon sigaro e un buon drink.

PROLOGO: I fanatici del sigaro di Andermatt

Tim-Martin Weber (Executive Assistant Manager) dice: "Siamo fanatici dei sigari!". È stato allora che ha capito come i sigari potessero diventare un'incredibile USP (Unique Selling Proposition) al The Chedi Andermatt. "Qui facciamo qualcosa che nessun altro hotel fa! O lo facciamo bene, o preferiamo lasciar perdere. Noi abbiamo scelto la prima".

Quando Tim-Martin Weber ha assunto la carica di EAM, i sigari del Chedi Andermatt erano in uno stato desolante. Nessuno se ne curava. La condensa scendeva lungo le pareti dell'humidor. "Ho quasi pianto quando l'ho visto", ha raccontato. "Mi è venuto in mente un concetto folle e ho ottenuto l'ok dalla direzione".

Il Chedi Andermatt
L'humidor walk-in della Cigar Library del Chedi Andermatt. Tutto ciò che il vostro cuore desidera a prezzi standard. Tranne le rarità, ovviamente.

Un tale cambiamento non avviene da un giorno all'altro. Ci vogliono mesi e anni per formare questa filosofia di divertimento e per ispirare il personale a farlo. È stato necessario un nuovo inizio. L'humidor è stato completamente revisionato, i sigari parzialmente eliminati.

"Ti piacciono i sigari e vorresti occuparti del servizio sigari con un team?", ha chiesto Tim-Martin Weber a Marie Gerber intorno a gennaio 2018. Lei ha risposto immediatamente "SI!" e lui ha replicato: "Fallo arrapare!".

E il sogno folle è diventato realtà. Con molta attenzione ai dettagli, molto cuore e anima, molta audacia, molte perle di sudore sulla fronte e anche su altre parti del corpo - e soprattutto con molto entusiasmo e passione per i sigari - lo stato mentale di un tempo si è materializzato nella realtà fisica. Come dice il proverbio: "Se non c'è niente dentro, non c'è niente fuori. Se tutto è dentro, tutto è fuori".

È proprio così che si celebra il business dei sigari al Chedi Andermatt. Dovrei forse dire che i sigari ultra-rari vengono acquistati per decine di migliaia - e migliaia - di euro, franchi svizzeri e sterline? O che hanno organizzato per me una degustazione di un sigaro La Corona di 136 anni, a L'Avana, Cuba? O che hanno scoperto una marca di sigari cubani e ne hanno acquistato una scatola prodotta intorno al periodo coloniale spagnolo a Cuba e chiamata "La Confederacion Suiza"? Non dovrei parlare di una cosa del genere, vero? A noi normali intenditori potrebbe far girare la testa.

Il Chedi Andermatt, La Corona Degustazione di un sigaro di 136 anni
Il Chedi Andermatt, La Corona Degustazione di un sigaro di 136 anni: Marie Gerber e Vasilij Ratej
La Confederacion Suiza
Marca di sigari Swiss Cuba risalente al periodo coloniale spagnolo a Cuba.

Ma: per creare una USP folle, bisogna essere un po' folli. "Mach geil", questa espressione mi accompagnerà sempre d'ora in poi.

Il sigaro del mattino: Avo Intermezzo

Sono arrivato poco prima delle 10.00. Mi resi conto che la mia camera non era ancora pronta. Ma non mi importava. Dopo la cordiale accoglienza, i miei bagagli sono stati sistemati al sicuro. La mia auto è stata collegata alla stazione di ricarica elettrica e successivamente parcheggiata nel garage. Mi sono seduto nella Cigar Library. Questo è il nome della cigar lounge del Chedi Andermatt.

Marie Gerber entrò nel salone poco dopo. "Vorrei un sigaro mattutino. Quale mi consiglia?". Siamo andati all'umidificatore a muro. Ci consigliò l'Avo Intermezzo. Un sigaro leggero con sapori raffinati. Come bevanda ci ha consigliato un buon tè leggero. "Posso tagliare il sigaro e accenderlo?", mi chiese Marie Gerber. Ma ora avevo il tempo di farlo da sola.

Il sigaro è leggero e perfetto come sigaro mattutino. Leggermente cremoso e leggermente nocciolato, il cacao fine (agrodolce) e una piacevole acidità mi danno un inizio meraviglioso per il mio fine settimana di divertimento.

Risorse per l'abbinamento mattutino sigaro e tè

Il Chedi Andermatt
Il Chedi Andermatt: il ricevimento.
Il Chedi Andermatt
La selezione di sigari nell'humidor walk-in del Chedi Andermatt.
Il Chedi Andermatt
Dopo l'arrivo: il sigaro del mattino.
Il Chedi Andermatt
Il sigaro del mattino: meraviglioso!

Tempo per me e quindi la Suite Deluxe tutta per me

La camera era pronta per me e i miei bagagli erano già lì. La Suite Deluxe costa circa 710 franchi svizzeri a notte, può ospitare fino a 4 persone e misura 110 m2. L'architettura della stanza è di prima classe, così come l'intero hotel. Mi soffermo e mi godo il mio tempo in questa meravigliosa suite. Il "tempo per me", come viene chiamato ora. La vista sulle Alpi è meravigliosa. Mi viene voglia di dare un'occhiata più da vicino all'area benessere. Una piscina invita a soffermarsi e diversi massaggi vi coccolano dalla testa ai piedi. Entro nella sala fitness. In piena forma, do il massimo sulla macchina per il fitness e dopo 10 secondi ne ho già abbastanza. Anche il miglior allenamento finisce ed è ora di pranzare.

Il Chedi Andermatt
Il corridoio delle camere e delle suite.
Il Chedi Andermatt
Benvenuti nella Suite Deluxe.
Il Chedi Andermatt
Se lo desiderate, potete accendere il camino nella Suite Deluxe.
Il Chedi Andermatt
Biglietto di benvenuto scritto a mano.
Il Chedi Andermatt
L'illuminazione e le tende sono gestite tramite iPad.
Il Chedi Andermatt
Il bagno è dotato di vasca e cabina doccia separata.
Il Chedi Andermatt
Il Chedi Andermatt - La zona bagno.
Il Chedi Andermatt
Buona notte.
Il Chedi Andermatt
Il balcone è un luogo ideale per rilassarsi con vista sulle Alpi.
Il Chedi Andermatt
Il corridoio dell'area fitness.
Il Chedi Andermatt
Via all'allenamento! "Ti darò una mano!"

Risorse della suite

Pranzo nella Lobby Lounge

Lo ammetto: non ho mangiato da sola il cibo qui mostrato. Il fotografo di questa serie, Christian Schmid, mi ha aiutato 🙂 Ci siamo divertiti:

  • Insalata di bulgur: Pomodori ciliegini, cetrioli, lime, menta, yogurt greco
  • Bao Bun: pane al vapore, petto di manzo stagionato, brasato e affumicato / petto di manzo, cavolo rosso, coriandolo, cetrioli, cipolle, chutney alla menta, salsa al tamarindo e salsa al peperoncino a parte
  • Club sandwich vegano: Falafel di patate, cavolo rosso, pomodoro, cetriolo, crema di formaggio agli anacardi
  • Poke Bowl asiatico: Riso, gamberi, ananas, mango, coriandolo, salsa al tamarindo

Inevitabilmente, questa espressione ritorna nei miei pensieri: Arrapatevi!

Il Chedi Andermatt
Potrete soffermarvi a gustare i vostri pasti nella spaziosa area lounge della hall.
Il Chedi Andermatt
Ora di pranzo.
Il Chedi Andermatt
Riuscite a riconoscere questo profumo?
Il Chedi Andermatt
Non è fantastico? Gustiamo un pasto nell'area lounge della lobby. Sullo sfondo si vede l'area benessere con la piscina coperta.
Il Chedi Andermatt
Si accomodi e si goda il suo pranzo 🙂
Il Chedi Andermatt
L'area lounge nella lobby, con le sue varie opzioni per un soggiorno accogliente.
Il Chedi Andermatt
Pura indulgenza: pranzo nell'area lounge.

Godetevi il pomeriggio con il sigaro Plasencia Alma Fuerte Sixton II e il cocktail più incredibile del mondo.

Nel pomeriggio mi sono accomodata nell'area esterna dell'hotel. Il sole splendeva e faceva piacevolmente caldo. Marie Gerber mi ha consigliato il Plasencia Alma Fuerte Sixton II come sigaro del pomeriggio. Il sigaro è di medio corpo (forza 3/5) ed è prodotto con tabacco invecchiato fino a 9 anni. Un sigaro eccezionale con sfumature di caffè tostato / dolce / cacao (agrodolce) / leggermente terroso con il tempo - una vera delizia!

Marie Gerber ha creato un cocktail Nird di altissimo livello per i veri fanatici dei cocktail. Uno degli ingredienti richiede 6,5 ore di preparazione. Si tratta di una riduzione di pancetta di maiale Darjeeling (pancetta di maiale).

Avete letto bene: 6,5 ore di preparazione solo per questo ingrediente. Incredibile. La miscelazione è stata una festa per gli occhi. Non sono certo un fanatico dei cocktail, quindi ho avuto il massimo rispetto nel bere questo cocktail. Lo ammetto: non mi è piaciuto. Sapeva di maiale ed era anche leggermente dolce. Il mio palato legnoso non è riuscito ad assaporare la genialità di questa composizione e la sua passione per la creatività.

Mi ha fatto male l'anima quando ho condiviso il mio giudizio negativo con Marie Gerber. Naturalmente, ho conservato questa composizione con il mio più grande amore. Perché per questo capitolo è stato creato un cocktail unico che non ha eguali al mondo.

L'idea alla base di questo cocktail incredibilmente geniale:

  • Melasserum di Trinidad 
  • L'olio d'oliva è simbolo di pace, longevità e salute > La famiglia Plasencia fuggì più volte dalla rivoluzione
  • Il melone è anche chiamato bacca corazzata, buccia dura nucleo morbido 
  • Drink è l'acronimo di Out of the Box, complesso, ogni ingrediente deve passare attraverso diverse fasi/colpi del destino (diverse rivoluzioni, nel 1981 la muffa blu ha distrutto 100% del raccolto) come la famiglia Plasencia, che gli ha dato la "forte anima".
  • Il drink rappresenta il lato asiatico del Chedi e l'Altro. 
  • Un drink per intenditori di cocktail 
  • Umami, salato, fresco, leggermente dolce nel finale 
  • Ho sentito il sapore del miele nel sigaro, ed è per questo che abbiamo lavorato con il miele. 
  • Non troppo forte nell'alcol

Risorse per il sigaro mattutino con abbinamento al cocktail

  • Trova Plasencia Alma Fuerte Sixton II su Google
  • L'accoppiamento: Nome: La Resistencia (in spagnolo: la resistenza)
    • Plantation 3* Rum lavato con olio d'oliva, basilico e rosmarino  
    • Sciroppo di melone fatto in casa
    • Riduzione di pancia di maiale Darjeeling (raffinata con salsa di soia, 6,5h sous-vide, 65°C) 
    • Guarnizione: chip di pancia di maiale fiammeggiato + rosmarino 
    • Preparazione: lancio o rotolamento
Il Chedi Andermatt
Cocktail esclusivo per esperti di cocktail con pancia di maiale.
Il Chedi Andermatt
I migliori cocktail del mondo sono serviti al Chedi Andermatt.
Il Chedi Andermatt
Il piacere del sigaro all'aria aperta. Il sigaro viene scelto nell'umidificatore a muro. Il set di sigari viene poi portato al vostro posto.
Il Chedi Andermatt
Il sigaro viene aperto.
Il Chedi Andermatt
Guardo Marie Gerber che accende perfettamente il sigaro.
Il Chedi Andermatt
Questo cocktail è per gli esperti di cocktail. In altre parole: per i fanatici dei cocktail.
Il Chedi Andermatt
Il cocktail per i fanatici dei cocktail. Io non sono una di quelle persone 🙂
Il Chedi Andermatt
Rilassatevi con sigari e cocktail.

La cena per un giorno perfetto

Il ristorante è stato riaperto per tutti il 31 maggio 2021. Era tutto prenotato. Non c'è da stupirsi. Qui si può gustare cibo di altissima qualità e raffinatezza. Personalmente ho fatto a meno del foie gras. Christian Schmid, il fotografo di questa serie, era molto entusiasta. Ci è piaciuto:

  • Antipasto: Astice svizzero / coda di astice in camicia, burro di noci, nocciole, limone, mela verde
  • 2° piatto: foie gras asiatico / foie gras, filetto di manzo, sesamo, mango, tartufo, mirtilli rossi, riso
  • Piatto principale filetto di vitello: filetto, salsa alla crema di spugnole, asparagi, mandorle, crocchette
  • Dessert: Cioccolato puro: sorbetto di frutta al cacao, mousse al cioccolato fondente, croccantezza
Il Chedi Andermatt
La cena può iniziare prima che io mi ritiri alla Cigar Library per un sigaro serale.
Il Chedi Andermatt
Gli antipasti non sono tutti per me. Anche il fotografo, Christian Schmid, era presente alla cena 🙂
Il Chedi Andermatt
Uno dei fantastici antipasti: Asian foie gras / foie gras, filetto di manzo, sesamo, mango, tartufo, mirtilli rossi, riso
Il Chedi Andermatt
Antipasto del ristorante: Aragosta svizzera / coda di aragosta in camicia, burro di noci, nocciole, limone, mela verde
Il Chedi Andermatt
Diner Portata principale Filetto di vitello: filetto, salsa di spugnole, asparagi, mandorle, crocchette
Il Chedi Andermatt
Dessert del Diner: Cioccolato puro: sorbetto di frutta al cacao, mousse al cioccolato fondente, croccantezza
Il Chedi Andermatt
Piatto principale del ristorante. Che delizia!
Il Chedi Andermatt
Il dessert della tavola calda. Una delizia per tutti i sensi.

Il finale: alla Cigar Library ho gustato un Brun del Re Rainforest Jaguar Long Robusto con abbinamento alcolico.

Dopo cena, mi sono seduto per la seconda volta nella Cigar Library. La mia giornata di divertimento stava per finire. Che giornata!

Il Brun del Re Rainforest era una novità per me. Che sigaro fantastico! E che involucro fantastico! Si potevano vedere molti piccoli punti bianchi sulla cenere. La foglia dell'involucro era ricoperta da queste piccole "macchie". Contengono oli essenziali della foglia di tabacco. Quando bruciano, rilasciano ulteriori aromi. Una foglia di wrapper di questo tipo è di altissima qualità e il sigaro ha un sapore molto più aromatico.

Il sigaro aveva un sapore un po' dolce / cacao (agrodolce) / legno scuro e corteccia scura / cuoio.

Il drink era fantastico: un po' affumicato, legnoso e un po' speziato. Assicuratevi di chiedere questo drink. Non è presente nel menu. Ma forse sarete fortunati e ve lo prepareranno. Anche in questo caso, l'impegno profuso nella preparazione degli ingredienti è notevole!

Nome: Pantera torbosa

  • Kilchoman Fino Sherry Whisky (whisky scozzese di Islay) 
  • Sciroppo di caffè in vetta, fatto in casa (cold brew 24h, 1,5l w.Zs. + 250gr di caffè vecchio, sous-vide 1,5h con burro e croissant)
  • Vino di Porto Grahams 10 anni 
  • Aria di ciliegia Amarena  
  • Preparazione: Mescolare

Idea

  • La sostenibilità è un argomento importante al bar del Chedi Andermatt
  • Lo sciroppo di caffè cold brew viene preparato con i fondi di caffè e poi mescolato con i croissant al burro avanzati dalla colazione. (Non vogliamo che vengano buttati via).
  • cotto sous-vide
  • La bevanda deve essere in grado di tenere il passo con il sigaro 
  • Per gli amanti del whisky che amano un po' di fumo: perfetto
  • la dolcezza affumicata della bevanda completa il sapore legnoso e speziato del sigaro

Arrapatevi!

Il Chedi Andermatt
Cocktail Pantera torbata con Kilchoman Fino Sherry Whisky (whisky scozzese di Islay).
Il Chedi Andermatt
Cocktail Peaty Panther: Kilchoman Fino Sherry Whisky (Islay Whisky scozzese) / sciroppo di caffè in vetta, fatto in casa (Cold Brew 24h, 1,5l w.Zs. + 250gr di caffè vecchio, sous-vide 1,5h con burro e croissant) / Port Grahams 10y / aria di ciliegia Amarena
Il Chedi Andermatt
Quello sguardo! Guardate quello sguardo!
Il Chedi Andermatt
Il sigaro serale dopo cena nella Cigar Library: un relax totale.

Risorse per il sigaro della sera

Il pasto del mattino e la conclusione del mio tempo libero

Ho dormito benissimo! Ho fatto colazione con un po' di frutta e un caffè. Avevamo ancora il COVID-19 e le misure di sicurezza sono molto elevate anche a colazione. Come ospite, non era consentito servirsi da soli al buffet. Si diceva al personale di servizio al buffet cosa si desiderava e loro lo preparavano.

La famosa torre del formaggio, alta oltre 5 metri, non era accessibile agli ospiti a causa della COVID-19. Normalmente, il formaggio viene messo a disposizione degli ospiti per essere tagliato da soli. La pandemia lo vieta. Se si voleva mangiare il formaggio, bisognava ordinare dal menu dei formaggi. Le vendite in questo settore sono diminuite notevolmente. Come ospiti, si è naturalmente sedotti dall'odore della torre dei formaggi e, come tutti sappiamo, si mangia anche con gli occhi. Ci è stato permesso di scattare foto in compagnia del personale, in virtù delle misure di sicurezza dovute alla pandemia.

Il Chedi Andermatt
Il pasto del mattino: Elevate precauzioni di sicurezza dovute a COVID-19 perfettamente attuate.
Il Chedi Andermatt
Fantastica selezione dei migliori formaggi svizzeri.

Dopo la colazione, sono tornata a casa in macchina. Ho affrontato molto bene questo tempo libero - haha -. Che cosa intendi con "ho affrontato"! È stata un'esperienza di grande piacere per tutti i miei sensi: sentire, odorare, assaggiare, toccare, vedere... fantastico.

Conclusione

Il Chedi Andermatt è uno dei migliori resort al mondo. Qui soggiornano i più ricchi tra i ricchi. Ma anche voi e io. Non appartengo al mondo dell'alta finanza. Noi "persone normali" siamo serviti qui con la stessa cordialità e cortesia di tutti gli altri ospiti. Qui non troverete piatti d'oro, diamanti, marmo o altri fronzoli. Troverete solo materiale semplice. È di alta qualità e bello.

Il Chedi Andermatt
The Cigar Library: un meraviglioso rifugio per un relax totale. Sigari eccellenti e cocktail fantastici: il paradiso in terra. Marie Gerber, la padrona del bar, delle aree lounge e dei sigari, e il suo team: forniscono consigli molto competenti e molto amichevoli.

Il personale è molto gentile e attento. Servono tutti gli ospiti con la stessa cortesia e ospitalità: sia che siate un miliardario o un lavoratore medio che vuole visitare la Cigar Library dopo un'escursione e godersi qualche sigaro. Perché: i sigari costano tutti il prezzo standard senza il tipico sovrapprezzo degli hotel. Ad eccezione delle super rarità, ovviamente, che hanno prezzi da collezione. E il Chedi Andermatt li ha. Porca vacca!

Il Chedi Andermatt
L'ingresso della mia Suite Deluxe.

Attualmente al Chedi Andermatt si possono trovare oltre 800 diversi formati di sigari, e ce ne sono sempre di più. Di tutte le marche. Ce n'è per tutti i gusti a prezzi normali. E persino un Juan Lopez ER Great Britain del 2016 è costato CHF 48.00. Quindi non un prezzo esorbitante!

Il Chedi Andermatt
Marie Gerber e il suo team vi daranno consigli esperti sui sigari. Accomodatevi nella Cigar Library o nella lounge all'aperto e godetevi un servizio perfetto di sigari.

Il personale di Marie Gerber conosce il proprio mestiere: sa come tagliare e accendere i sigari. E sa quali bevande e snack si abbinano ai sigari.

Il Chedi Andermatt
Servizio sigari perfetto al Chedi Andermatt.

Questo tempo libero mi ha fatto un gran bene. Il fattore di rilassamento è stato come se fossi stata in vacanza per mezza settimana o forse anche per una settimana intera. Vi consiglio vivamente questo tempo libero. Fate qualcosa di buono per voi stessi e per il vostro compagno. Lasciatevi coccolare nel paradiso terrestre del sigaro e del piacere: Il Chedi Andermatt.

Per concludere, ripeto ancora una volta: Arrapatevi!

Il Chedi Andermatt e il suo folle commercio di sigari - serie 2021

Messaggi del blog

Sigari ZEN Consignments

Programmi ZOOM emozionanti, divertenti e interessanti. Registrato con Vasilij Ratej e Marie Gerber.

Potete trovare l'intera serie in un colpo d'occhio qui

Il Chedi Andermatt
Come sempre, una sorta di foto scherzosa del fotografo Christian Schmid: la bottiglia sulla testa di Vasilij 😉

Risorse sul tema

Risposte

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

it_IT