Sigari di Cuba da record nonostante i problemi di consegnaSigari di Cuba da record nonostante i problemi di consegna

Nel 2020 sono stati stabiliti dei record per i sigari di Cuba, nonostante i problemi di approvvigionamento dovuti al COVID-19. Si è registrata una forte crescita al 5THAvenue nell'esercizio finanziario 2020. L'importatore di Cuba ha informato il 29.01.2021:

Cigars.zone'mailing list INSIDER
Inviando il modulo si conferma di essere maggiorenni (18+).

Una performance aziendale inaspettatamente forte ha portato 5THAvenue, l'importatore ufficiale di Habanos in Germania, Austria e Polonia, un risultato molto soddisfacente per l'anno Corona 2020, particolarmente sorprendente se si considera che l'offerta degli ambiti sigari arrotolati a mano provenienti da Cuba continua ad essere insufficiente.

Sigari di Cuba da record nonostante i problemi di consegna
Mi piace particolarmente questa foto.

Dopo che negli ultimi anni i sigari del marchio Cohiba, i sigari di grande formato, le specialità e le edizioni limitate sono stati particolarmente rari, ora anche la gamma standard presenta sempre più lacune. Il motivo è da ricercare nelle restrizioni alla produzione di sigari a Cuba, dovute alle misure di protezione dei dipendenti della Covid-19.

Anche se le fabbriche non sono mai state completamente chiuse, solo una parte dei dipendenti ha potuto lavorare. I problemi logistici sono stati aggravati dalla drastica riduzione dei collegamenti aerei da e per Cuba. 

D'altra parte, la domanda di Habanos dal paese e dall'estero ha continuato ad aumentare. 

Eccezionale sviluppo dei sigari Cuba nel mercato interno tedesco

Le vendite di Habanos in Germania sono aumentate di 27,1% in valore e il volume è cresciuto di 23,8%. Il consumo di sigari premium è aumentato durante la pandemia della Corona. Molti aficionadas e aficionados lavoravano in casa e quindi avevano maggiori possibilità di consumare sigari.

L'inizio della prima serrata nel marzo 2020 ha segnato l'inizio di un periodo molto lungo di temperature esterne gradevoli in Germania. La riduzione dei viaggi ha portato anche a un aumento della domanda a casa. I rivenditori specializzati con una forte presenza online ne hanno beneficiato in modo particolare. Inoltre, hanno sofferto meno o per nulla delle chiusure dei negozi durante le serrate. 

Sigari di Cuba da record nonostante i problemi di consegna
Nel 2020 si sono verificati problemi di consegna a causa di COVID-19.

Un fattore decisivo per l'andamento positivo delle vendite di Habanos (sigari cubani) è stata l'elevata domanda ininterrotta da parte dei clienti asiatici, soprattutto di Cina e Vietnam. Dopo che la pandemia di Corona è stata rapidamente combattuta e messa sotto controllo in questi Paesi, l'interesse degli amanti dei sigari è tornato molto rapidamente all'alto livello originario.

Tuttavia, gli acquirenti locali hanno visto questo sviluppo con grande preoccupazione e fastidio, poiché spesso non potevano più trovare i loro sigari preferiti nei negozi specializzati. Anche le poche novità che si sono affacciate sul mercato nel 2020, in molti casi erano già state vendute in Asia prima ancora che gli appassionati di questo Paese ne prendessero atto. 

Gli Habanos (sigari cubani) più venduti in Germania sono stati

Il marchio di sigari cubani più venduto è stato Romeo y Julieta, davanti a Montecristo e Partagás. Tutti e tre i marchi hanno registrato una crescita significativa a due cifre. 

Nota dell'editore: Cigars.Zone Social Network ha pubblicato un eBook sulla grandiosa marca di sigari cubani José L. Piedra a metà gennaio 2021.

Cliccare sulla copertina:

Sviluppo fortemente divergente nei mercati di esportazione

Le vendite ai clienti del settore duty free sono state devastanti. In questo caso, il crollo del traffico aereo a seguito della pandemia di Corona ha avuto un forte impatto negativo. Il fatturato è crollato di 61,8% e le vendite sono diminuite di 66,1%. 

In Austria, lo shock dell'introduzione del divieto totale di fumo nei ristoranti alla fine dell'autunno 2019 è stato superato nel 2020 e le vendite sono aumentate di 6,7%. L'home office e la riduzione dei viaggi hanno avuto un impatto positivo sui consumi. 

La situazione in Polonia, il mercato più giovane e attualmente ancora più piccolo di 5THAvenue. Nonostante le dure serrate con chiusura dei negozi per diverse settimane, le vendite di Habanos sono aumentate del 3,5%. 

I concetti commerciali specializzati per i sigari di Cuba rimangono importanti 

I concetti di vendita al dettaglio specializzata "La Casa del Habano" (attualmente 15 negozi in Germania, altri 2 negozi in Polonia), Habanos Specialist con attualmente 68 negozi in Germania, 33 negozi in Austria e sei negozi in Polonia, e Habanos Point con 103 negozi in Germania hanno svolto un ruolo decisivo nel buon risultato commerciale del 2020. A causa dell'insufficiente offerta di Habanos, le vendite di Habanos si sono concentrate in particolare su questi rivenditori specializzati, le cui vendite di Habanos sono cresciute in media di oltre due cifre. 

I saloni e le terrazze Habanos in Germania offrono un orientamento agli amanti dei sigari che cercano luoghi adatti per gustarli. Le prime chiusure di negozi in seguito alla crisi di Corona hanno ridotto il loro numero a 21 in Germania. 

Anche i mini-sigari cubani registrano una crescita significativa

Le vendite dei sigaretti cubani premium, i Cuban Mini Cigars, sono aumentate per il dodicesimo anno consecutivo. I Mini Sigari Cubani sono distribuiti dal 5THAvenue esclusivamente nel mercato interno tedesco. I marchi globali, soprattutto i marchi di punta Cohiba e Montecristo, hanno registrato ancora una volta una crescita particolarmente forte. Inoltre, i marchi a basso costo Punch e Guantanamera Mini hanno contribuito in modo sproporzionato alla crescita. Il successo di Cohiba Short, lanciato nel 2016, è proseguito nel 2020, con una crescita ancora una volta significativamente sproporzionata. Anche il Montecristo Short, lanciato in autunno, ha contribuito al risultato positivo di questo segmento. Per il 2021 si prevede una continuazione del trend positivo, nonostante le difficili condizioni generali.

Consigli della redazione sui sigari di Cuba

Di Vasilij Ratej

Sono l'editore della rivista online Zigarren.Zone e di FlashCigar (rivista online). Oltre agli articoli di testo, produco anche videoclip e video documentari. Il mio obiettivo è offrire ai miei lettori e spettatori un'esperienza unica e avvicinarli al mondo dei sigari e alle storie delle persone. Attribuisco grande importanza all'autenticità e all'onestà dei miei contributi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *